Spring naar navigatie Spring naar inhoud

Presse piegatrici elettriche: i 5 criteri di scelta

27 February 2018

Presse piegatrici elettriche: i 5 criteri di scelta

La piegatura è un’operazione fondamentale che condiziona il flusso di lavoro all’interno di uno stabilimento che si occupa di lavorazione della lamiera. Le sfide sono numerose: produttività, precisione delle parti piegate, sicurezza dell’operatore, ecc. Quasi tutte le realtà che si occupano della lavorazione della lamiera usano presse piegatrici. I produttori propongono due tecnologie principali: macchine ad azionamento idraulico e macchine ad azionamento servo-elettrico.
 
Il vantaggio principale delle presse piegatrici idrauliche è quello di offrire capacità di piegatura davvero ampie. D’altra parte, nonostante i maggiori costi di acquisto delle presse piegatrici elettriche, l’uso di servomotori al posto dei cilindri idraulici porta vantaggi in termini di produttività, energia, flessibilità e redditività. Per quanto riguarda le capacità, le presse piegatrici elettriche possono arrivare fino a 4 metri di piegatura e ad una forza di 300 tonnellate.

Esistono 5 argomenti di differenziazione tra le presse piegatrici elettriche e le presse piegatrici idrauliche.Mauricio Gutierrez Matta, Export Manager di SafanDarley, costruttore-sviluppatore di presse piegatrici idrauliche ed elettriche, ha accettato di illuminarci sulla questione.  


 Clicca qui per vedere l'articolo tecnico!
  
  
Articolo scritto e distribuito da Metal-Interface.com

Torna allo schema generale

Leggi di più
novità

Compact Hybrid powerhouse

SafanDarley is adding a new model to its Hybrid brake press range with a working length of 2,050 mm. This model is available with a pressing force of 110 tons or 170 tons. The machine is compact and fast and extremely suitable for bending small, complex, thick sheet metal parts.

SafanDarley at LAMIERA Italy

SafanDarley is present at Lamiera Milano. During this exhibition we show our range of machines and innovations. Besides the machines, we also demonstrate the new offline software generation, the AutoPOL GT version.